i borghi più belli d'Italia

Quali sono i borghi più belli d’Italia? Ecco alcuni esempi

Lovere, Civita di Bagnoregio e Orvieto sono tra sicuramente tra i paesi italiani più affascinanti

Nell’immaginario turistico mondiale l’Italia è conosciuta ovunque per essere un luogo di cultura raffinata. La straordinaria bellezza dei suoi paesaggi e i tesori artistici sono la vera ricchezza del nostro Paese. Spesso queste meraviglie non si trovano nelle grandi in città ma in piccoli comuni, poco popolosi, ma ricchi di fascino. Soprattutto in questo particolare periodo che ci vede costretti a trascorrere delle vacanze estive particolari, visitare alcuni tra i borghi più belli d’Italia può essere un’ottima scelta per trovare la pace e la serenità che tanto, troppo, sono mancate negli ultimi mesi.

All’interno dei nostri confini troviamo tantissimi posti incantanti che sembrano usciti da una fiaba e che sono parte integrante della nostra identità. Sono mete che stanno riscuotendo un successo sempre maggiore in quanto danno la sensazione di vivere momenti sospesi, quasi in un altro tempo, lontano dalla frenesia e dal caos di tutti i giorni. Tra la grande varietà di destinazioni possibili fare una scelta è tutt’altro che semplice. Andiamo comunque a vedere tre ipotesi possibili: Lovere, Civita di Bagnoregio ed Orvieto.

Lovere

Entrato con pieno merito a far parte dei Borghi più belli d’Italia, associazione che promuove i piccoli centri abitati che si distinguono per uno spiccato interesse storico ed artistico, Lovere si affaccia sul lago d’Iseo. Stretto tra le montagne della Val Camonica e della Val Cavallina, forma una sorta di grande anfiteatro che si riflette sullo specchio d’acqua. Le sue origini risalgono ad insediamenti celtici tra il V e il III secolo a.C ed ancora oggi, il suo tessuto urbano, rispecchia fedelmente l’impronta tipica dei borghi medievali.

Nonostante molte fortificazioni siano andate distrutte durante il governo della Repubblica Serenissima, sono tutt’ora in ottime condizioni alcune case-torri come:

  • Torre degli Alghisi
  • Torricella Rotonda
  • Torre Soca

Ma una volta arrivati a Lovere, il punto di partenza non può che essere Piazza XIII Martiri dove sono presenti degli splendidi palazzi. Con la sua posizione strategica raggiungibile anche dall’aeroporto di Malpensa, questo piccolo comune in provincia di Bergamo è estremamente affascinante. Inerpicandosi sulla costa del monte, permette di avere una visione suggestiva del lago d’Iseo dall’alto, passando tra piccoli ed antichi vicoli dove si respira la storia.

Civita di Bagnoregio

Soprannominata, a causa della costante erosione delle rocce di tufo su cui poggia l’abitato, la ‘Città che muore‘, Civita di Bagnoregio sembra essere un luogo sospeso nel vuoto. Questa città, di origini etrusche e medievali, è raggiungibile soltanto percorrendo uno stretto ponte pedonale. Sono pochissimi gli abitanti originari del posto rimasti mentre tanti sono i turisti che ogni anno decidono di andare a vedere questo che è sicuramente uno dei borghi più belli d’Italia. All’interno del paese si possono ammirare alcuni resti ottimamente conservati del periodo medievale come:

  • Tempietto di San Bonaventura: uno dei padri della Chiesa e figura centrale nel Medioevo
  • Chiesa dell’Annunziata: Opera romanico-gotica affiancata da uno slanciato campanile a torre
  • Belvedere: offre un affaccio privilegiato dove poter osservare questo posto incantato in tutta la sua bellezza

I visitatori, facendo ad esempio tappa all’aeroporto di Fiumicino, avranno modo di immergersi in un posto tranquillo e di sentirsi, almeno per un attimo, fuori dal tempo e dal mondo circostante.

Orvieto

Si tratta senza dubbio di uno dei gioielli dell’Umbria. Orvieto è in grado di emanare un fascino indescrivibile, apparendo come un luogo sospeso tra le nuvole. La sua celebrità è maggiormente dovuta alla presenza dell’importantissimo Duomo, con la sua facciata gotica e gli affreschi di Luca Signorelli. Ma questo borgo è tutto da scoprire. Il centro, situato in collina e raggiungibile anche con una funicolare, offre una vista a dir poco spettacolare. Molto interessante è anche la Orvieto Sotterranea che comprende una lunga serie di cunicoli e cavità artificiali che risalgono all’epoca etrusca. Qui si trova anche il famoso Pozzo di San Patrizio, grande opera di ingegneria del ‘500 dove i turisti amano dedicarsi al lancio di monetine.

Your Paradise Park: lascia da noi la tua auto e raggiungi i borghi più belli d’Italia

I parcheggi custoditi di Your Paradise Park sono presenti sia presso l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino che in quello di Milano Malpensa. Contattaci in qualsiasi momento o prenota il tuo posto auto direttamente dal nostro sito.

Lascia un commento

X
Nuova prenotazione